Giorno: 10 Settembre 2020

Obiettivo 11.5 CENTRO ESTIVO COMUNALE

Premessa

La crisi economica e il costo importante per l’accesso ai centri estivi ha portato
molte famiglie a non utilizzare tale servizio.

Obiettivi

Miglioramento dell’offerta dei centri estivi.
Contributi ripartiti sulla base delle fasce di reddito Isee per centri estivi da tenersi
presso la scuola primaria “G. Matteotti”. Un centro estivo che deve avere quote
accessibili.

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 11.4 UFFICIO RELAZIONE CON IL PUBBLICO E ACCOGLIENZA CITTADINI

Premessa

L’istituzione dell’ufficio relazioni con il pubblico ha permesso di offrire un servizio
di accoglienza, informazioni e orientamento del cittadino all’interno del comune.

Obiettivo

Riorganizzazione dell’ufficio relazioni con il pubblico anche dal punto di vista
architettonico per una migliore accoglienza del cittadino.
Potenziamento dei servizi offerti dall’URP per il rilascio di alcuni certificati.

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 11.3 PIATTAFORMA WEB DEL LAVORO

Premessa

Gli uffici comunali sono l’interfaccia più diretta e immediata per il rapporto tra
istituzioni e cittadini. Questo principio vale anche per la ricerca dell’occupazione
lavorativa.

Obiettivo

L’amministrazione si farà promotrice per diventare un centro di interscambio di
informazioni relative alla domanda e all’offerta di lavoro.
Attraverso una piattaforma web i cittadini potranno inserire i loro C.V. consultabili
dalle imprese che necessitano di personale.

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 11.2 SALUTE E PREVENZIONE

Premessa

L’attività di screening, formazione e informazione sulla salute e prevenzione
condotta nel precedente mandato attraverso professionisti del settore ha ricevuto un grande riscontro da parte dei cittadini.

Obiettivo

L’amministrazione intende continuare e intensificare l’attività di screening,
formazione e informazione sulla salute e prevenzione. Tale attività sarà rivolta con
azioni mirate alle diverse fasce d’età con particolare riguardo ai bambini in età
scolare e agli anziani

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 11.1 SERVIZI POLIAMBULATORIALI ASLTO3

Premessa

Durante il precedente mandato l’amministrazione comunale e l’ASL TO3 hanno
attivato un apposito tavolo congiunto per definire, d’intesa con la Regione
Piemonte, un progetto di riordino dei servizi socio-sanitari nel comune di
Alpignano con l’obiettivo di razionalizzare e migliorare i servizi sul territorio
superando le criticità presenti nelle attuali sedi.
A tale scopo è stato individuato l’immobile del Movicentro come nuova sede che
accentri tutti i servizi socio-sanitari presenti sul territorio di Alpignano ed è stato
firmato un protocollo d’intesa tra le parti.

Obiettivo

L’amministrazione si farà promotrice nelle opportune sedi per rendere ancora più
efficienti e completi i servizi poliambulatoriali dell’Asl TO3 che tra poco troveranno sede al Movicentro come da protocollo d’intesa sottoscritto. Considerata la stretta vicinanza alla stazione ferroviaria, che ne rende comodo il raggiungimento, potrebbe presto diventare un ottimo polo sanitario di riferimento per l’intera Val Susa efficientemente servita nel trasporto pubblico dal servizio ferroviario.

clicca qui per ingrandire l’immagine