Tag: mobilità-viabilità-trasporti

Obiettivo 2.8: TRASPORTO URBANO

Premessa

Si evidenzia da diverso tempo la carenza di mezzi pubblici di collegamento tra alcuni comuni della zona ovest che condividono una serie di servizi essenziali per il cittadino.

Obiettivo

L’amministrazione comunale continuerà il percorso intrapreso nella conferenza di servizi con Agenzia Mobilità Piemontese e comuni della zona ovest per il potenziamento di un collegamento lungo l’asse Venaria – Druento – Pianezza – Alpignano – Rivoli per agevolare principalmente l’utenza dei servizi sanitari (nuovo polo sanitario Venaria – Ospedale di Rivoli).

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 2.7: STAZIONE FERROVIARIA: RIAPERTURA SALA D’ATTESA E COLLEGAMENTO NUOVO PARCHEGGIO BORELLO

Premessa

La chiusura della sala d’attesa della stazione ferroviaria da parte dell’ente gestore ha causato notevole disagio all’utenza soprattutto nel periodo invernale.

Obiettivo

L’amministrazione si farà promotrice di un dialogo con la società RFI per valutare un protocollo d’intesa che definisca la riapertura e la gestione della sala d’attesa e la possibilità che RFI possa creare un collegamento tra stazione ferroviaria e nuovo parcheggio borello attraverso il prolungamento della banchina del binario 1.

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 2.6: MOBILITÀ SOSTENIBILE

Premessa

Ridurre i danni derivanti dall’inquinamento atmosferico, e, al tempo stesso, cogliere opportunità di sviluppo del territorio in ambiti innovativi, impone di misurarsi con la gestione del sistema della mobilità urbana. Così come l’orientamento delle istituzioni europee è quello di implementare una serie di misure mirate all’incremento della mobilità sostenibile, dal 2004 la Zona Ovest, di cui il comune di Alpignano fa parte,  lavora in sinergia, secondo un approccio non locale ma di area, per tendere alla realizzazione di un sistema locale di gestione del traffico, investendo sulla realizzazione di infrastrutture ciclabili secondo la logica di una rete continua, puntando ad un migliore sfruttamento della rete di trasporto esistente con misure di promozione e gestione della domanda implementando soluzioni interoperabili come il bike sharing, il car sharing e il car pooling, nonché migliorando le prestazioni e la qualità dei servizi.

Obiettivo

L’amministrazione intende sostenere e continuare il percorso sinergico avviato all’interno del Patto Territoriale Zona Ovest. Nell’ambito della funzionalità e del decoro urbano è prevista la realizzazione di parcheggi per biciclette nei punti strategici della città dotati di rastrelliere e in alcuni casi anche di coperture. I siti individuati sono: stazione-Movicentro, comune, biblioteca, piazza del mercato, scuole, principali fermate autobus, principali parchi.

clicca qui per ingrandire l’immagine

Obiettivo 2.3: REALIZZAZIONE NUOVE ROTONDE

Premessa

La sicurezza stradale e la fluidità del traffico risultano critiche in alcune intersezioni quali Via Rivera/Via Collegno e Via Cavour/Via Venaria.

Obiettivo

Si prevede lo studio e la progettazione di nuova rotonda nell’intersezione Via Rivera/Via Collegno e la modifica della viabilità nell’intersezione Via Cavour/Via Venaria con la realizzazione di rotonda modificando l’attuale area verde spartitraffico. Quest’ultimo intervento permetterà l’eliminazione dell’ultimo impianto semaforico rimasto lungo l’asse viario di Via Cavour-Via Venaria.

clicca qui per ingrandire l’immagine