CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 LUGLIO 2022

Vogliamo ricordare al Presidente del Consiglio Comunale Luigi Cipriano, sempre così attento nel far rispettare i tempi degli interventi dei Consiglieri, che nel Regolamento per lo svolgimento del Consiglio Comunale esiste anche l’Art.54, dove al comma 6 si può leggere che il Sindaco non può intervenire nella discussione quando vuole, prendendo parola con nervosismo, il Sindaco può fare una sola breve replica al termine delle dichiarazioni di voto. UNA SOLA BREVE REPLICA!!!

1. INTERROGAZIONI.

1′ PUBBLICAZIONE VERBALI COLLEGIO REVISORI DEI CONTI

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde il Segretario Comunale Dott.ssa Barbara Capo
Il Consigliere Andrea Oliva si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

2′ LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RISTRUTTURAZIONE SALA CONSIGLIO

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde l’Assessore Barbiani
Il Consigliere Sandro Albrile si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

3′ CANONI DI LOCAZIONE PATRIMONIO COMUNE DI ALPIGNANO

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde l’Assessore Barbiani
Il Consigliere Andrea Oliva si dichiara NON soddisfatto delle risposte ricevute

4′ LAVORI PONTE NUOVO

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde l’Assessore Barbiani
Il Consigliere Sandro Albrile si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

2. COMUNICAZIONI.

Da lettura delle comunicazioni il Presidente Cipriano

3. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 28/06/2022.

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

4. MODIFICA AL VIGENTE REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

5. ASSESTAMENTO GENERALE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022. VARIAZIONE N. 4 AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

6. VERIFICA SUSSISTENZA EQUILIBRI DI BILANCIO 2022-2024 E RICOGNIZIONE SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI ESERCIZIO 2022 DI CUI ALL’ART. 193 DEL D.LGS. 267/2000.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

7. ATTO DI IMPEGNO TRA SOCIETA’ METROPOLITANA ACQUE TORINO SPA (SMAT) E LA SOCIETA’ PER LA CONDOTTA DI ACQUA POTABILE IN ALPIGNANO (SAP ALPIGNANO). PRESA D’ATTO.

Il Sindaco Steven Palmieri descrive l’atto di impegno
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva
Dichiarazione di voto del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

Bye Bye Acquedotto

𝐆𝐑𝐀𝐙𝐈𝐄 𝐀𝐋𝐏𝐈𝐆𝐍𝐀𝐍𝐄𝐒𝐈!!!

Con solo pochi appuntamenti per la raccolta firme, il 16 Giugno scorso ne abbiamo protocollate oltre 700!!!

Questo ha espresso fortemente la volontà dei cittadini di mantenere il nostro acquedotto comunale e di non 𝐩𝐨𝐫𝐭𝐚𝐫𝐥𝐨 𝐢𝐧 𝐝𝐨𝐧𝐨 al gestore unico del ciclo integrato delle acque 𝐬𝐦𝐚𝐭, per evitare il sicuro aumento delle tariffe, la diminuzione della qualità della manutenzione e per non rischiare nei prossimi anni di essere fra quei comuni costretti al razionamento dell’acqua.

Il Sindaco non ha preso in considerazione questa volontà di molti cittadini e nell’ultimo consiglio comunale del 28 giugno 𝐡𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐜𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐧𝐨𝐧 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐬𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐚𝐥 𝐭𝐚𝐫 𝐩𝐞𝐫 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐫𝐢𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 nel tentativo di mantenere l’acquedotto, ha espresso la volontà di cedere la gestione alla 𝐬𝐦𝐚𝐭.

Vogliamo ringraziare tutti i cittadini che hanno sostenuto la nostra battaglia: siete stati davvero molti!

𝐀 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐛𝐚𝐭𝐭𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐧𝐨𝐧 𝐬𝐨𝐥𝐨 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝟕𝟎𝟎 𝐟𝐢𝐫𝐦𝐚𝐭𝐚𝐫𝐢, 𝐦𝐚 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐀𝐥𝐩𝐢𝐠𝐧𝐚𝐧𝐞𝐬𝐢, 𝐜𝐨𝐦𝐩𝐫𝐞𝐬𝐢 𝐢 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐭𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨𝐫𝐚𝐧𝐳𝐚.

CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 GIUGNO 2022

1. INTERROGAZIONI.

1′ AGGIORNAMENTI RELATIVI ALLE STRUTTURE COMUNALI PER LA PRATICA DELLO SPORT

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Rispondono l’Assessore Scrima e il Sindaco Palmieri
Il Consigliere Sandro Albrile si dichiara parzialmente soddisfatto delle risposte ricevute

2′ AFFIDAMENTO SERVIZIO DI IGIENE URBANA DA PARTE DEL C.A.DO.S. A CIDIU S.P.A.

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde il Sindaco Palmieri
Il Consigliere Andrea Oliva si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

3′ CONVOCAZIONE UDIENZA TAR RELATIVA A RICORSO ACQUEDOTTO DI ALPIGNANO

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde il Sindaco Palmieri
Il Consigliere Andrea Oliva si dichiara NON soddisfatto delle risposte ricevute

4′ LAVORI SMAT IMPIANTO FOGNARIO VIA MATTEOTTI

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde l’Assessore Barbiani
Il Consigliere Sandro Albrile si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

5′ REALIZZAZIONE NUOVA STAZIONE CARABINIERI DI ALPIGNANO ALL’INTERNO NEL POLO EMERGENZIALE

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde il Sindaco Palmieri
Il Consigliere Sandro Albrile NON si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

2. COMUNICAZIONI

RITIRO PUNTI 8/9/10 ALL’ODG DEL CONSIGLIO COMUNALE
AVANZAMENTO TRATTATIVE CESSIONE ACQUEDOTTO COMUNALE

3. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 31/05/2022.

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

4. RENDICONTO DELLA GESTIONE PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2021. APPROVAZIONE.

Presenta la proposta di delibera il Dott. Massimo Cangini (1 parte)
Presenta la proposta di delibera il Dott. Massimo Cangini (2 parte)
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

5. VARIAZIONE N. 3 AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

6. RETTIFICA DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 28/2022 IN DATA 31/05/2022: “APPROVAZIONE DELLE TARIFFE DELLA TARI PER L’ANNO 2022.”.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

7. RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITÀ DI DEBITI FUORI BILANCIO, ART. 194, COMMA 1, LETT. A) D.LGS. N. 267/2000 PER PAGAMENTO SPESE LEGALI DERIVANTI DA SENTENZA T.A.R. PIEMONTE N. 194/2022.

Presenta la proposta di delibera l’Arch. Titonel Franco

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

CONSIGLIO COMUNALE DEL 31 MAGGIO 2022

Ci scusiamo per la pessima qualità dell’audio, abbiamo speranza che dai prossimi consigli comunali chi si occupa della diretta streaming riesca a risolvere il problema, inutile trasmettere se poi non è possibile comprendere le parole degli interventi.

1. INTERROGAZIONI.

1′ MOVICENTRO: REALIZZAZIONE DI INTERVENTO DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE PER INSERIMENTO SERVIZI ASL TO3.

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde l’Assessore Pierpaolo Barbiani e il Sindaco Steven Palmieri
Il Consigliere Andrea Oliva non si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

2′ REALIZZAZIONE POLO EMERGENZIALE.

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde il Sindaco Steven Palmieri
Il Consigliere Sandro Albrile si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

3′ AUDITORIUM SCUOLA MATTEOTTI.

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde l’Assessore Vittorio Granisso e il Sindaco Steven Palmieri
Il Consigliere Andrea Oliva non si dichiara soddisfatto delle risposte ricevute

3. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 28/04/2022.

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

4.RATIFICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.88/2022 AVENTE OGGETTO: “VARIAZIONI IN VIA D’URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2021-2023 – EX ARTT. 42, COMMA 4 E ART. 175, COMMA 4 DEL D.LGS. 267-2000 E S.M.I. – VARIAZIONE N. 2 AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024”.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Dichiarazione di voto del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

5.PRESA D’ATTO PIANO ECONOMICO FINANZIARIO TARI 2022-2025 PREDISPOSTO AI SENSI DELLA DELIBERAZIONE DELL’AUTORITÀ 443/2019/R/RIF E S.M.I..

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

6.APPROVAZIONE DELLE TARIFFE DELLA TARI PER L’ANNO 2022.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Intervento dell’Assessore Vittorio Granisso
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva
Dichiarazione di voto del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

7.MOZIONE PER LINEE DI INDIRIZZO RIGUARDANTI LA SOCIETÀ PER LA CONDOTTA DI ACQUA POTABILE IN ALPIGNANO (SAP).

Presenta la mozione il Consigliere Paolo Giacomino
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Sandro Albrile
Dichiarazione di voto del Consigliere Andrea Oliva
Il Sindaco Steven Palmieri propone un emendamento alla mozione
Presenta l’emendamento il Presidente del Consiglio Luigi Cipriano
Dichiarazione di voto del Consigliere Sandro Albrile

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

La mozione è stata approvata con i voti della maggioranza

8.MOZIONE PER CONFERMA RICORSO PER L’ANNULLAMENTO DELLA DELIBERAZIONE N. 601 DEL 24/04/2016 DELLA CONFERENZA DELL’AUTORITA’ D’AMBITO ATO3 ED ALTRE EVENTUALI AZIONI PER MANTENERE LA GESTIONE DELL’ACQUEDOTTO IN CAPO ALLA
SOCIETA’ PER LA CONDOTTA DI ACQUA POTABILE IN ALPIGNANO SRL.

Presenta la mozione il Consigliere Sandro Albrile
Dichiarazione di voto del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

La mozione è stata bocciata con i voti della maggioranza

GIÙ LE MANI DAL NOSTRO ACQUEDOTTO

IL SINDACO PALMIERI “REGALA” L’ACQUEDOTTO ALLA SMAT: PAGHEREMO IL DOPPIO

Caro concittadino,

vogliamo comunicarti che l’attuale maggioranza e il sindaco Palmieri hanno avviato il percorso per cedere in concessione gratuita l’acquedotto di Alpignano alla Società SMAT.

Detto in parole povere: “Il sindaco Palmieri ha deciso di regalare l’acquedotto dei cittadini alla SMAT”

La Società per la Condotta di Acqua Potabile in Alpignano srl è un’istituzione “storica” costituita grazie all’intuizione di quei nostri concittadini, fondatori della Società, che nel 1905 realizzarono il sogno di portare l’acqua nelle nostre case e che da ben 117 anni assicura l’erogazione del servizio di acquedotto nel territorio comunale. La società ad oggi è di proprietà del Comune per circa il 70% e il restante 30% è di proprietà di  cittadini e fondatori della società. La gestione della società è sempre stata virtuosa, ha sempre mantenuto le tariffe molto più basse rispetto a SMAT, ha provveduto ad effettuare investimenti per migliorare la qualità delle infrastrutture e del servizio garantite anche dall’efficienza dei propri dipendenti e ha una percentuale di perdite idriche pari al 16%, la più bassa in Italia in cui la media generale è del 39% (26% al nord, 46% al centro, 45% al sud).

Negli ultimi dieci anni la materia del servizio idrico integrato è stata interessata da numerosi provvedimenti legislativi che hanno riguardato l’organizzazione e le forme di gestione.

Il Decreto legislativo n.152 del 03/04/2006 art.147 stabilisce che i servizi idrici sono organizzati sulla base di ambiti territoriali ottimali, denominati ATO, definiti dalle regioni. Gli enti locali partecipano obbligatoriamente all’ATO al quale spetta la programmazione delle infrastrutture idriche attraverso un gestore unico.

Sulla base di tale legge l’autorità d’ambito in cui ricade il territorio di Alpignano ha sancito l’illegittimità della gestione del servizio della società Acquedotto di Alpignano.

Se è vero che la suddetta legge prevede un solo gestore per ogni singolo ambito territoriale, è altrettanto vero che lo stesso testo legislativo ammette alcune clausole di salvaguardia e di conseguenza la prosecuzione di legittime gestioni autonome.

Sulla base della mancata valutazione di questi principi di salvaguardia da parte dell’autorità d’ambito, nel 2016 l’allora sindaco Andrea Oliva ha presentato ricorso  al TAR.

Per tale ricorso il giudice non si è ancora oggi espresso, ma nel giugno del 2021 ha convocato le parti in causa per le valutazioni sulla prosecuzione del ricorso . A tale convocazione il sindaco Palmieri non si è presentato.

Se entro il 22 giugno 2022 il Comune di Alpignano non comunicherà al Tribunale Amministrativo Regionale la volontà di procedere con il ricorso, automaticamente la gestione dell’acquedotto in Alpignano passerà in concessione gratuita alla società SMAT.

I consiglieri di minoranza Andrea Oliva, Sandro Albrile, Davide Martino, Kevin Gaeta e Linda Genre, in accordo con le forze politiche che li sostengono, hanno presentato una mozione da discutere durante il prossimo consiglio comunale del 31/05/2022 che impegna il sindaco Palmieri a:

RESISTERE e confermare dinnanzi al giudice Amministrativo, la volontà politica di procedere con il ricorso e rimettere la decisione della legittimità della gestione della Società per la Condotta di Acqua Potabile in Alpignano srl alla sentenza del TAR;

procedere ad eventuali altre azioni derivanti dall’attuazione dei recenti aggiornamenti del decreto legislativo n.152/2006 (introduzione comma 2-ter) per mantenere la gestione dell’acquedotto in capo alla Società per la Condotta di Acqua Potabile in Alpignano srl.

Se il sindaco Palmieri cederà gratuitamente l’acquedotto di Alpignano alla SMAT noi cittadini troveremo in bolletta un notevole incremento delle tariffe e perderemo la sede e i dipendenti del nostro territorio.

Scarica il volantino

IL SINDACO PALMIERI DIMENTICA GLI ULTIMI 117 ANNI E REGALA L’ACQUEDOTTO ALLA SMAT

Invitiamo i cittadini alpignanesi ad approfondire la conoscenza del nostro acquedotto leggendo l’opuscolo “1905 – 2005 CENT’ANNI…D’ACQUA” scritto nel 2005 dall’allora presidente Pierantonio Iguera.

Stralciamo di seguito la prefazione a cura dell’allora sindaco dott. Gian Luca Pinzi.

Più dell’oro, più del petrolio… l’acqua è il bene più prezioso per l’umanità. Ancora oggi un miliardo e mezzo di persone non ha accesso all’acqua potabile e milioni di bambini muoiono ogni anno a causa di malattie originate dall’acqua. Ancora oggi l’accesso all’acqua è considerato nelle dichiarazioni ufficiali internazionali semplicemente un “bisogno vitale” e non un “diritto”.

Festeggiare i cento anni di una Società nata per gestire e garantire questo bene prezioso, questo diritto di tutti è quindi anche occasione per riflettere sulle nostre “fortune”. Le tante fortune del Nord del mondo, moderno e libero, che ha tutta l’acqua che vuole per tutti gli usi che vuole, accessibile e super controllata.

Alpignano gode di questa “fortuna” anche grazie all’intuizione di quei nostri concittadini soci fondatori della Società che cento anni fa realizzarono il sogno di portare l’acqua nelle nostre case.

Di acqua sotto i ponti ne è passata proprio tanta, e noi che abitiamo in una città tagliata a metà dalla Dora Io sappiamo bene. Negli anni sono stati costruiti pozzi, serbatoi, una rete idrica efficiente che garantisce acqua buona e abbondante a tutto il territorio.

A tutti coloro che hanno collaborato in questi lunghi anni perché ciò si realizzasse, soci, amministratori, dipendenti, va il grazie della città.Il mio augurio è che questa ricorrenza importante possa diventare non solo celebrazione, ma anche impegno concreto da parte di tutti perché l’acqua non sia considerata unicamente come un bene economico, ma un diritto universale, di ogni singolo individuo e di ogni comunità locale.

Il Sindaco Dott. Gian Luca Pinzi “

CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 APRILE 2022

1. CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA A GIOVANNI IMPASTATO.

Presenta la proposta del conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Impastato la Consigliera Rosemary Sciuto
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Intervento di Giovanni Impastato

La proposta di conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Impastato è stata approvata con l’unanimità.

2. INTERROGAZIONI.

1′ INTERROGAZIONE: CHIUSURA MARCIAPIEDE VIA CADUTI PER LA LIBERTA’

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Risponde all’interrogazione l’Assessore Pierpaolo Barbiani
Il Consigliere Sandro Albrile dichiara la soddisfazione alle risposte ricevute

2′ INTERROGAZIONE: FERMATA SCUOLABUS VIA COLLEGNO 114

Presenta l’interrogazione il Consigliere Sandro Albrile
Rispondono all’interrogazione l’Assessore Rosanna Peraccio e l’Assessore Pierpaolo Barbiani
Il Consigliere Sandro Albrile dichiara la soddisfazione alle risposte ricevute

3′ INTERROGAZIONE: COMUNALE TARI 2021

Presenta l’interrogazione il Consigliere Andrea Oliva
Risponde all’interrogazione l’Assessore Vittorio Granisso
Il Consigliere Andrea Oliva dichiara la soddisfazione alle risposte ricevute

3. COMUNICAZIONI.

Scuse da parte del consigliere Andrea Oliva rispetto al proprio intervento sul piano triennale delle opere avvenuto durante lo scorso consiglio comunale del 30/03/2022
Comunicazione del Sindaco Steven Palmieri in merito all’incontro aperto alla cittadinanza sul tema “Acquedotto e il suo futuro”

4. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA CONSILIARE DEL 30/03/2022.

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

5. REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PER L’ACCOGLIENZA DEI CITTADINI STRANIERI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE. MODIFICA ARTICOLO 2. APPROVAZIONE.

Presenta la proposta di delibera il Consigliere Paolo Giacomino
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

6. COMMISSIONE CONSULTIVA PER L’ACCOGLIENZA DEI CITTADINI STRANIERI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE. NOMINA DEI CONSIGLIERI COMUNALI COMPONENTI LA COMMISSIONE.

Presenta la proposta di delibera il Presidente del Consiglio Luigi Cipriano

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 MARZO 2022

4. INDIVIDUAZIONE DEGLI ORGANISMI COLLEGIALI INDISPENSABILI PER LA REALIZZAZIONE DEI FINI ISTITUZIONALI
DELL’ENTE PER L’ANNO 2022 (ART. 96 T.U.E.L.).

Presenta la proposta di delibera la Consigliera Elena Baldi
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

5. DETERMINAZIONE GETTONE DI PRESENZA PER LA PARTECIPAZIONE ALLE SEDUTE CONSILIARI E ALLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI PREVISTE PER LEGGE – ANNO 2022

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

6. LEGGE REGIONALE N. 15/89 E S.M.I. – FONDI PER IL CULTO – DETERMINAZIONE DELLA QUOTA PER GLI INVESTIMENTI RELATIVI AGLI EDIFICI DI CULTO PER L’ANNO 2022.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Pierpaolo Barbiani
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

7. ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF – DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE E FASCIA DI ESENZIONE ANNO 2022 E ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO DELL’ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

8. PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI – ANNO 2022.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Pierpaolo Barbiani
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Secondo intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva
Dichiarazione di voto del Consigliere Sandro Albrile

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

9. ARTICOLO 14 D.L. 28/02/1983 N. 55 CONVERTITO IN LEGGE 26/04/1983 N. 131 VERIFICA QUANTITA’ E QUALITA’ AREE E
FABBRICATI DA DESTINARE A RESIDENZE, ATTIVITA’ PRODUTTIVE E TERZIARIE DA CEDERE IN PROPRIETA’ O IN DIRITTO DI SUPERFICIE.

Presenta la proposta di delibera il Sindaco Steven Palmieri

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

10. PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2022-2024. ELENCO ANNUALE 2022 E PROGRAMMA BIENNALE 2022-2024
DI ACQUISTI FORNITURE E SERVIZI. APPROVAZIONE.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Pierpaolo Barbiani
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

11. APPROVAZIONE SCHEMA DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (D.U.P.) 2022-2024

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

12. APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024.

Presenta la proposta di delibera l’Assessore Vittorio Granisso

I nostri consiglieri hanno votato in maniera contraria.

13. PARERE IN MERITO ALL’ISCRIZIONE DELLA PRO LOCO DI ALPIGNANO ALL’ALBO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI TURISTICHE PRO LOCO – SEZIONE METROPOLITANA DI TORINO – AI SENSI DELLA L.R. 36/2000 E S.M.I.

Presenta la proposta di mozione il Consigliere Giacomo Bosio

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

14. CONVENZIONE FRA I COMUNI DI ALPIGNANO, VINOVO E CAMBIANO, PER IL SERVIZIO, IN FORMA ASSOCIATA, DELLA SEGRETERIA COMUNALE. APPROVAZIONE.

Presenta la proposta di delibera il Sindaco Steven Palmieri
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri hanno votato in maniera favorevole.

15. NOMINA COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER LA TOPONOMASTICA.

Presentano la proposta di delibera i Consiglieri Baldi e Bosio
Intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Sandro Albrile
Intervento del Consigliere Andrea Oliva
Ulteriore intervento del Consigliere Sandro Albrile
Secondo intervento del Consigliere Andrea Oliva

Il consigliere Andrea Oliva ha votato in maniera favorevole.

Il consigliere Sandro Albrile si è astenuto alla votazione.

16. MOZIONE: “INVITO AL RITIRO O ALLA SOSPENSIONE DISEGNO DI LEGGE ‘ALLONTANAMENTO ZERO’”.

Presenta la proposta di mozione il Consigliere Giacomo Bosio
Intervento del Consigliere Andrea Oliva

I nostri consiglieri si sono astenuti alla votazione.

STOP WAR NOW

“Buongiorno a tutti. Buona domenica.Una mia amica Ucraina sta riempiendo un furgone che partirà mercoledì mattina per portare aiuto ai profughi Se qualcuno volesse aderire io martedi sera dopo il lavoro andro ad aiutarli a riempire furgone.

Servono coperte /sacco a pelo, pannolini per bimbi, cioccolato sempre per i bimbi, cibo in scatola già pronto, disinfettanti garze , guanti monouso The caffè Grazie infinite”

Questo è il messaggio che è girato nella chat del nostro gruppo lunedì scorso.

Colpiti dalle immagini tremende delle distruzioni delle città Ucraine e delle sofferenze della popolazione, ci siamo attivati subito, sperando di riuscire, nei tempi strettissimi che restavano, a dare una mano concreta.

Contavamo tra tutti di riempire un furgone di aiuti…….ne sono partiti 7!!!

E sono giunti a destinazione!

Forti di sapere quanto bene si riesce a fare, ognuno nelle proprie possibilità, in aiuto della popolazione ucraina, così profondamente colpita, invitiamo caldamente tutti i nostri sostenitori a partecipare alle varie raccolte organizzate a livello locale, perchè anche piccole donazioni in questo momento di emergenza possono aiutare concretamente. #stopthewarnow

Il primo furgone
si comincia a riempire

“Con amore da Torino, vi siamo vicini e che Dio vi benedica”

il viaggio verso l’Ucraina
L’arrivo e la distribuzione

STOP WAR IN UKRAINE

Obiettivo Alpignano condanna fermamente l’offensiva militare russa in Ucraina iniziata la scorsa notte.

Difficile da credere che l’Europa, ancora piegata da due anni di pandemia, si risvegli teatro di venti di guerra, che ci riportano indietro di 100 anni, cancellando gli ideali di democrazia, di cooperazione e di pace che ci animano.

Esprimiamo massima solidarietà alle popolazioni coinvolte e auspichiamo un’efficace e pronta risoluzione diplomatica del conflitto.

« Articoli meno recenti